Bright Business Consulting LLP

Sabato, Luglio 21, 2018


IL CONTO CORRENTE DA OGGI E’ DEL FISCO!

Scritto da STEFANO CAPRANI in data 05 Giugno 2017 22:23

Non farti bloccare il conto corrente e il denaro dal FISCO italiano.

Sì, è proprio così! Sempre più differenze tra i poteri del Governo italiano e i diritti dei contribuenti.

Infatti, contrariamente al “procedimento ordinario” in uso tra soggetti privati e/o aziende e per effetto delle nuove disposizioni di Governo, l’AGENZIE DELLE ENTRATE che dal 1° luglio 2017 ingloberà EQUITALIA SPA, legittimamente e senza violare il “diritto di difesa del debitore” adotterà una “procedura speciale”, ovvero uno strumento esattoriale semplificato e rapido studiato e previsto in favore del FISCO italiano.

Difatti, se il creditore in questione è il FISCO italiano, il procedimento cambia e diventa più snello per accelerare il recupero delle somme. Ad oggi - AGENZIE DELLE ENTRATE - dopo aver notificato la Cartella di Pagamento, può procedere direttamente al pignoramento senza essere preventivamente autorizzata dal tribunale - pignoramento del conto corrente senza autorizzazione.

  • In altri termini: “Non occorre, né udienza, né autorizzazione a procedere da parte di un Giudice”.
  • In sostanza: “Per il FISCO, a differenza dei contribuenti italiani, assimila la Cartella di Pagamento all’Atto di Precetto”.

In caso di mancato pagamento della Cartella nei termini previsti, il FISCO ha facoltà di pignorare, e in soli 60 giorni dalla notifica, il conto corrente del debitore (se invece al posto della Cartella di Pagamento è stato notificato un’Intimazione ad Adempiere i giorni divengo 180 giorni a decorrere dalla notifica).

In assenza di Convenzione detenere un Conto Corrente Off-Shore (conto corrente fuori dal territorio italiano), perché legittimo poterlo detenere, è il metodo per non farsi bloccare il conto corrente.

Ricorre alla Gestione Patrimoniale è una misura alternativa e preventiva per non vedersi bloccare somme.

BBC-LLP assiste tutti coloro che intendono aprire un Conto Corrente Internazionale.

L’assistenza di BBC-LLP si divide in tre fasi:

  1. Analisi del caso, specifica, attraverso lo scambio di Informazioni Preliminari, contemplate, utili all’individuare le esigenze specifiche del cliente – Primo Incontro.
  2. Sulla base delle Informazioni Preliminari raccolte, indicare al cliente la banca confacente al caso.
  3. Introdurre il cliente alla banca confacente al caso.

Per l’assistenza, BBC-LLP non chiede e non incassa nessuna commissione, da nessuna parte e/o terza parte coinvolta, mentre ha diritto al Corrispettivo di GBP 500.00 da pagarsi in due soluzioni: (i) GBP 240.00; (ii) GBP 260,00 – Maggiori Dettagli.

Appena ricevuto il primo pagamento, un Consulente di BBC-LLP prenderà contatto con il cliente per dare così decorso al Primo Incontro (via skype e/o per telefono).

Scroll to Top